Home

Esperienze e relazioni

Musicoterapia: l'esperienza

La musicoterapia è un processo finalizzato in cui il terapeuta aiuta il cliente a migliorare, mantenere o ristabilire uno stato di benessere, usando esperienze musicali e le relazioni interpersonali

(K. Bruscia)



Ultimi articoli dal blog

XCV - LA FILOSOFIA - Richiami

09-11-2021 Hits:267

"Ciò che è interessante nelle filosofie è la loro assurdità. Presentano varie possibilità del mondo. Non occorre sceglierne una e accettarla, ma devono esserci. È un povero gioco quello che si accontenta di smascherarle tutte come assurde. Proprio l'assurdo è la cosa più importante: anzi, si potrebb...

Leggi tutto...

XCIV - SATORI #25.8

29-10-2021 Hits:103

Ho compreso. Ma è ovvio, molto banale. Quando la nostra testa è nel computer è nel sogno. Non nel nostro sogno, ma nel sogno di altri... La dottrina degli yogin indiani distingueva tre livelli di realtà: quella dell'illusione, dell'allucinazione o del sogno; quella del mondo comune, dell'uomo comune...

Leggi tutto...

XCIII - RITORNO ALLA CASA DI COLLINA

04-06-2021 Hits:1425

Una calda brezza muove appena le vele, non ci sono porti per molte miglia, miglia marine, con mortali banchi corallini e molluschi voraci pronti a divorare il corpo dei marinai che scivolassero nell'acqua oleosa. Il barile dell'acqua dolce lascia trafilare una macchia di umido e il mestolo che usiam...

Leggi tutto...

XCII - NAUSEUS FILANTROPUS

19-05-2021 Hits:268

Whoza Mtwana - YouTube Abbazia di Dovanio, Anno Settecentosettantatre-esimo dalla fondazione. Questa sera, nell’aria che sale dalla valle sento che settembre ha mutato il suo umore. Sono il priore di quest’abbazia da trentun anni e prima di essere nominato priore sono stato anch’io sotto-bibliotec...

Leggi tutto...

XCI - IL DIVORZIO

12-05-2021 Hits:243

IL DIVORZIO Fabrizio de André - Verranno a chiederti del nostro amore - YouTube Ho siglato questa mattina, nell’ufficio preposto, il divorzio dal Mondo. Nessuno pensi a una tetra o macabra metafora o a chissà quale codice. Non si tratta né più né meno che di quanto ho scritto: eravamo molto stanch...

Leggi tutto...

Musicoterapia, psicosi e autismo

I pazienti psichiatrici che soffrono di psicosi o autismo traggono giovamento dalla partecipazione a sedute di gruppo o individuali di musicoterapia, sia in relazione alle loro modalità di relazione interpersonale che di organizzazione della loro quotidianità.
La musicoterapia viene offerta anche all'interno di comunità residenziali o in centri diurni per anziani o pazienti psichiatrici in cui ci sia attenzione alla dimensione riabilitativa.

Musicoterapia, sviluppo personale

La possibilità di accedere a forme di espressione attiva o di condividere emozioni è uno dei modi per stimolare la riflessione, alleviare la sofferenza, facilitare l'azione di altri interventi terapeutici.
La musicoterapia non è quindi diretta esclusivamente a persone che soffrono di disturbi fisici o psichici ma anche a persone che sentono la necessità di migliorare le proprie risposte alle difficoltà quotidiane.
Si parla in questo caso di attività di sviluppo personale o di tipo preventivo.

Nel caso del trattamento di disturbi di carattere psicologico o psichiatrico la musicoterapia rappresenta un complemento all'azione degli operatori clinici e va sempre coordinata con l'intervento degli specialisti e delle strutture coinvolte.

Un momento di ricerca per l'individuo e per il gruppo

La musicoterapia costituisce un momento importante di ricerca di senso per l'individuo e per il gruppo.

L'indagine nel patrimonio musicale del singolo, tra le canzoni e musiche che hanno segnato i momenti della vita può precedere il canto di gruppo che è sempre un momento di libera e intensa espressione.

Massimo Berri progetta inoltre laboratori musicali per i bambini della scuola primaria con finalità ludiche ed educative (musicoterapia in ambito preventivo).